Guida Booking online

Stampa guida completa



Configurazione tipologie di camere e camere virtuali

Dal menu Configurazione, selezionare Tipi di camere per gestire le informazioni riguardanti le tipologie di camere e le condizioni per il calcolo della tariffa.

 

 

La pagina è composta da due sezioni:

  • Gestione tipi di camere, riporta l’elenco di tutte le camere inserite
  • Nuova camera, per inserire una nuova tipologia di camera.

Inserire una nuova tipologia di camera

Per inserire una nuova tipologia di camera, seguire la seguente procedura.

Nella sezione Nuova Camera, inserire il nome della tipologia e cliccare su Inserisci. La camera apparirà nell'elenco.

Quindi utilizzare il pulsante a chiave inglese per modificare la tipologia di camera ed inserire i parametri richiesti:

  • Nome Tipologia camera e descrizione (sia in italiano sia nelle altre lingue configurate);
  • Foto camere: si possono caricare max 3 foto;
  • Tariffazione: scegliere se applicare una tariffa a camera o a persona;
  • Rimborsabile/Non rimborsabile: se non rimborsabile, durante una prenotazione sarà richiesto il pagamento dell'intero importo (senza acconti)
  • Base adulti: è un dato rilevante nel caso di tariffazione a persona, perchè consente il calcolo del 3°/4/°5° letto. Digitare il numero di adulti considerati la base per il calcolo di eventuali letti aggiuntivi (es. se la camera ha tariffazione a persona, può ospitare max 4 adulti e la base adulti è 2, saranno conteggiati il 3° e il 4° letto aggiuntivi). Per le tariffe del terzo/quarto/quinto letto aggiuntivi vedere la tabella tariffe e disponibilità.
  • Numero minimo di adulti che possono essere ospitati nella camera;
  • Numero massimo di adulti che possono essere ospitati nella camera;
  • Numero minimo di adulti + bambini occupanti, somma tra il numero minimo di adulti e il numero massimo di bambini occupanti;
  • Numero massimo di adulti + bambini occupanti somma tra il numero massimo di adulti e il numero massimo di bambini occupanti;
  • Numero massimo bambini non occupanti, bambini non paganti (infanti) che possono essere ospitati nella camera;
  • Numero massimo bambini occupanti, verificare di aver configurato le fasce di bambini occupanti in Configurazione generale;
  • Trattamenti accoppiati alla camera, richiede la configurazione delle tipologie di trattamento.

Sezione Gestione tipi di camere: modificare o eliminare camere e associare camere virtuali

Tutte le tipologie di camere inserite saranno elencate in questa sezione. E' una tabella che riporta il riepilogo per tipologia di camera (immagine, nome, massimo occupanti, tariffazione e camere virtuali) e contiene i comandi per eseguire le seguenti azioni:

  •  Modificare una camera: usare il pulsante "a chiave inglese" per modificare i dettagli di una camera;
  • Eliminare una camera: usare il pulsante "a cestino" per eliminare la camera;
  • Associare le camere virtuali: cliccare sul pulsante  "a graffetta" per eseguire l'associazione di una camera ad un’altra. Ciò consente di 

Camere virtuali

E' possibile creare delle camere virtuali, ossia non reali, che consentono di vendere una stessa camera con più tipologie.

Esempio. supponiamo che la struttura venda due tipologie di singole: singola classic e singola comfort; nella realtà la struttura non possiede due singole diverse: esse sono fisicamente le stesse, mentre ciò che le differenzia sono eventualmente le tariffe e/o servizi offerti. In questo caso è necessario associare "virtualmente" le due singole in modo da comunicare al sistema di phpbooking che la disponibilità delle camere associate deve essere sincronizzata: continuando con l’esempio, se arriva una prenotazione per la camera singola classic, la disponibilità deve essere automaticamente scalata sia per la camera classic che per la camera comfort.

Quindi dopo aver inserito tutte le tipologie di camere, anche quelle virtuali, bisonga eseguire la sincronizzazione tra le camere e quelle virtuali: nella pagina di gestione tipi di camere cliccare sul pulsante "a graffetta" (colonna camere virtuali) e, nella pagina che si apre, eseguire l'associazione con la camera virtuale corrispondente.

L’associazione tra le camere e camere virtuali va sempre fatta in modo bidirezionale: tutte e due le camere devono essere associate una verso l’altra.

Continuando con l’esempio, per collegare le camere virtuali, è necessario prima associare la singola classic con la singola comfort, poi la singola comfort con la singola classic (o viceversa); l’importante è che l’associazione venga fatta da camera a camera. 




stampa pagina


Whatsapp

328 6590225

Telefono

095 8997559

Email

Info commerciali:
account@persefone.it


Assistenza clienti:
office@persefone.it


Info tecniche:
info@persefone.it
Powered by ninjadesk.com